Regione Piemonte

Premio giornalistico/letterario GINO TESTA

Last update 12 December 2017

Il premio, intitolato all'illustre concittadino, avvocato Gino Testa, è stato istituito nel 1976, finalizzato al riconoscimento di personalità che hanno contribuito con le loro opere a tenere alto il nome del Piemonte nelle sue tradizioni più valide. Intende perseguire finalità di divulgazione letteraria e di promozione turistica.

PREMIATI:

1976 Vincenzo Buonassisi; M. Barberis
1981 Davide Laiolo; Ferruccio Borio; Alcide Paolini
1982 Giovanni Arpino; Marcello Venturi; Camillo Brero
1983 Gianfranco Lazzaro; Camilla Salvago Raggi; Franco Piccinelli
1984 Lalla Romano; Emilio Pozzi; Giorgio Calcagno
1985 Angelmo del Boca; Franca Romè; Pier Francesco Quaglieri
1986 Piero Angela; Gianfranco Venè; Cino Chiodo
1995 Gad Lerner; Mario Bernardi; Franco Massobrio
1996 Luigi Veronelli; Bruno Lauzi; Domenico Testa
1997 Alessandro Galante Garrone; Carlin Petrini; Beppe Rovera
1998 Gianni Basso; Gianni Coscia; Dino Piana
1999 Aldo Mondino
2000 Gian Parolo Ormezzano; Paolo Fresu; Sergio Nebbia
2001 Bruno Gambarotta; Edoardo Angelino; Giorgio Conte